L’ONCOLOGIA E IL VIRUS: pareri ed emozioni di uomini e donne coinvolti nella cura e gestione del cancro

News

Segnaliamo la recente pubblicazione del Book “L’Oncologia e il Virus: Pareri ed Emozioni di Uomini e Donne Coinvolti nella Cura e Gestione del Cancro”.

Nato da un’idea della dott.ssa Alessandra Fabi,  Responsabile della UOSD “Medicina di Precisione in Senologia” – Direzione Scientifica – IRCCS Fondazione Policlinico Universitario A.Gemelli di Roma e realizzato grazie ad Aiom Lazio, il documento è dedicato a tutte le persone che hanno perso la vita durante la Pandemia.

Sviluppato tramite un’approfondita ed intensa intervista a medici, professori ed operatori sanitari, che hanno prestato servizio dal primo periodo della pandemia fino ad oggi, rappresenta una testimonianza a più voci che pone al centro “IL VALORE DELLE PAROLE NELLA CURA: la medicina basata sulla narrazione”:

Particolare sensibilità, mostrano infatti le parole e gli stati d’animo raccontati:  vissuti differenziati ma anche una serie di elementi da cui ripartire per migliorare i percorsi di cura. Le crisi diventano occasione per far emergere in modo netto le criticità dei sistemi e accelerare l’introduzione dei necessari correttivi.

In un’intervista ad ADPEE, Alessandra Fabi ci racconta come è nata l’idea del Book e parla della sua visione del Paziente Esperto in Ricerca e Sviluppo dei farmaci.

 

Leggi il book ONCOLOLOGIA E VIRUS 

Articolo precedente
FEDER-A.I.P.A. ODV lancia il Vademecum digitale: una web app per tutti i pazienti in terapia anticoagulante orale
Articolo successivo
La Ricerca non si fa da soli. Un webinar di BioPmed dedicato al ruolo del Paziente Esperto EUPATI
Menu