Happy Birthday EUPATI

Comunicati

In occasione del decimo anniversario di EUPATI, lo scorso 19 e 20 Maggio 2022 si è svolto a Bruxelles il convegno “10 YEARS of EUPATI”, voluto per celebrare questo importante traguardo e fare una riflessione sullo stato dell’arte del progetto insieme ai partner europei.

In presenza e collegati da remoto, oltre 140 partecipanti: i rappresentanti delle Piattaforme Nazionali, gli EUPATI Fellows e tutti coloro che hanno contribuito alla storia di successo di EUPATI nel corso degli anni.

Tra gli argomenti passati in rassegna, i risultati raggiunti fin ora, gli scenari futuri, il rafforzamento delle partnership, la sostenibilità degli obiettivi e l’incredibile lavoro svolto da ciascun partner. Durante la seconda giornata, i partecipanti hanno preso parte a due diversi workshop di approfondimento, aventi come oggetto la “Diversità e l’ inclusione nell’ alfabetizzazione sanitaria” e “l’ Evoluzione del ruolo degli Paziente Esperto e lo sviluppo della formazione EUPATI”.​ Il progetto EUPATI intende sempre più perseguire la sua missione, con l’obiettivo di implementare la formazione dei pazienti, rispondere alla necessità di una maggiore collaborazione tra le associazioni, il mondo accademico e le industrie farmaceutiche.

Presenti a Bruxelles, in rappresentanza di AdPEE, c’erano Filippo Buccella – Chairman, EUPATI National Liaieson Team Italy – , Silvia Starita – Coordinatrice del Progetto -, Paola Kruger – PEE e Direttore Scientifico della 3° edizione del corso italiano e Linda Henderson – responsabile delle relazioni internazionali.

 

 

 

Alcuni momenti dell’incontro EUPATI, con i rappresentanti delle National Platform provenienti da 32 differenti Paesi

 

 

 

Riportiamo l’intervento di Silvia Starita sulle attività svolte in Italia da AdPEE 

 

Buongiorno a tutti

Dopo aver conosciuto il progetto europeo nel 2012, in Italia, nel 2014 nasce Accademia del Paziente   Esperto EUPATI, con l’obiettivo di diffondere questa formazione a livello nazionale.  Quest’anno il corso è giunto con successo alla sua terza Edizione ed il prossimo Settembre 2022 potremo contare su 114 Pazienti e caregiver formati in Ricerca e Sviluppo delle terapie innovative.  Ma non finisce qui: dal 2021 è stato inoltre inaugurato un ciclo di corsi, webinar e workshop, per garantire un costante  aggiornamento dei fellows italiani, denominato “E la formazione Continua”.

Per quest’anno l’impegno di AdPEE si concentrerà inoltre sull’aggiunta di ulteriori moduli formativi sui device e le terapie digitali, seguendo il programma della formazione EUPATI a livello europeo.

Siamo inoltre molto fieri di annunciare che attualmente due dei più importanti Comitati Etici italiani–quello del San Raffaele di Milano e quello   del Policlinico A.Gemelli di Roma – hanno scelto un Paziente Esperto EUPATI, come loro membro interno. Crediamo talmente tanto nel valore aggiunto del PEE che grazie ad una lettera/appello al Ministro della Salute italiano inviata dalla nostra Presidente Dominique Van Doorne, speriamo di poter ottenere che la presenza di un Paziente Esperto nei Comitati Etici e nell’ambito delle Sperimentazioni Cliniche sia definita e garantita per legge.

 

Thank you!  Happy Birthday EUPATI

Articolo precedente
In Presenza! gli studenti del corso EUPATI si riuniscono a Roma per seguire il modulo sugli Studi Clinici
Articolo successivo
Cerimonia di Consegna attestati 3a Edizione Corso per Paziente Esperto EUPATI
Nessun risultato trovato.
Menu