Home Attività Accademia dei Pazienti EFO-EUPATI – Ensuring the Future Of EUPATI

EFO-EUPATI – Ensuring the Future Of EUPATI

251
0
CONDIVIDI

Assicurare il futuro di EUPATI questo è l’acronimo di  EFO-EUPATI
Partito il 1 settembre si chiuderà ad Agosto 2020.

EFO – EUPATI è l’ultimo progetto supportato da IMI  (Innovative Medicine Initiative) per la sostenibilità di EUPATI. Il progetto è co-guidato dall’European Patients ‘Forum (EPF) e da Bayer.

Mira a garantire l’utilizzo ottimale e la sostenibilità dei risultati fondamentali del progetto IMI-EUPATI 2012-2017: il Corso di formazione per Pazienti Esperti, i Toolbox pubblici multilingue e la Rete di piattaforme nazionali di EUPATI. È fondamentale che questi pilastri esistano nel medio e lungo termine per affrontare il crescente settore del coinvolgimento dei pazienti.

Linda Henderson, referente per l’Italia del gruppo regionale “Mediterraneo” ha partecipato per Accademia dei Pazienti- EUPATI Italia alla prima riunione del 10 settembre 2018.

Durante la riunione si sono condivise le informazioni principali del progetto:

Tra gli obiettivi, quello di aiutare EUPATI a riorganizzare e sviluppare la sua rete di piattaforme nazionali e stabilire strutture regionali; Sviluppare un modello di sostenibilità a medio-lungo termine; consentire lo sviluppo di contenuti e ulteriori elementi di conoscenza; contribuire a rendere più solida l’infrastruttura IT di EUPATI.

Il progetto è suddiviso in 4 pacchetti di lavoro:

WP1 – Coordinamento del progetto

WP2 – Sostenibilità a medio e lungo termine delle attività e degli obiettivi EUPATI

WP3 – miglioramento del portale per la formazione e il coinvolgimento dei pazienti.

WP4 – Piattaforme nazionali europee: mira a rafforzare il coordinamento della rete delle piattaforme nazionali (ENP) esistenti, attraverso la promozione della collaborazione, lo scambio di conoscenze e la condivisione.

E’ proprio in quest’ultimo gruppo di lavoro, coordinato da IPPOSI in collaborazione con Abbvie che è coinvolta l’Accademia dei Pazienti – EUPATI Italia come co-leader della regione Mediterraneo.

E’ stata stabilita anche una linea temporale delle attività con la realizzazione di Workshop Regionali durante l’Annual General Meeting a maggio 2019

Ora è il momento di avviare le riunioni periodiche con la propria area regionale per mettere in cantiere nuove proposte per la sostenibilità e per promuovere le attività formative EUPATI.

“Per il 2018 l’Italia è l’unica nazione che avvierà il Corso per Pazienti Esperti in R&S dei Farmaci, in lingua nazionale (diversa dall’inglese) – spiega L. Henderson – di questo siamo molto fieri e condivideremo con l’area Mediterranea l’esperienza per favorirne la realizzazione anche negli altri paesi!”

LEGGI TUTTO  https://www.eupati.eu/efoeupati/