Home Pubblicazioni Scientifiche A harmonized and efficient clinical research environment would benefit patients and enhance...

A harmonized and efficient clinical research environment would benefit patients and enhance European competitiveness

179
0
CONDIVIDI

Durante un meeting intitolato “Innovazione nella Ricerca Clinica” un panel di esperti, composto da rappresentanti dell’industria farmaceutica, di centri clinici, delle organizzazioni dei pazienti e dell’agenzia di regolamentazione italiana (AIFA), ha discusso come promuovere localmente la competitività della ricerca clinica europea in vista della prossima entrata in vigore, nel 2018, del nuovo Regolamento Europeo per le Sperimentazioni Cliniche (Regolamento (UE) n. 536/2014).

L’incontro è stato riassunto in un articolo recentemente pubblicato sulla rivista Annali dell’Istituto Superiore di Sanità, che descrive le caratteristiche dei modelli di ricerca clinica e che suggerisce come coinvolgere tutte le parti interessate al fine di favorire l’innovazione della ricerca e consentire l’accesso tempestivo a nuovi medicinali per i pazienti.

Al panel di esperti, e alla successiva stesura dell’articolo, ha partecipato Filippo Buccella Presidente dell’Accademia dei Pazienti Onlus – EUPATI Italia.

Articolo in pdf